Pinsa con pomodorini e Mandorella spalmabile al basilico

Pinsa e pizza si assomigliano e nonostante siano entrambe figlie della tradizione italiana se andassimo oltre il primo sguardo, noteremmo le tante differenze fra pinsa e pizza!

La pizza la conosciamo tutti: è il simbolo universale dell’italianità. La pinsa, invece è la sua cugina più moderna e gourmet, associata generalmente alla tradizione romana.

La nostra chef ci propone una versione, ovviamente vegan, con pomodorini e Mandorella spalmabile al Basilico.

Ingredienti:

Per la base

1 kg di Farina per Pinsa (la ricetta della Pinsa alla Romana prevede una miscela di 800 g di farina di frumento, 150 g di farina di riso e 50 g di farina di soia)

750 g di acqua

7 g di lievito di birra

20 g di sale

20 g di olio evo


Per il condimento:

35 g di Mandorella spalmabile al basilico 

10 pomodorini 

foglie di basilico qb 

Procedimento:

Nella pinsa l'acqua è un elemento importante e costituisce circa l'80% dell'impasto; la sua temperatura deve essere fredda, così da favorire una lenta lievitazione, ottima morbidezza e massima idratazione. 

Cominciate dall'impasto. In una ciotola mescolate le farine (o la miscela se l'avete comprata già fatta) con circa 2/3 di acqua fredda e impastate per qualche minuto. 

Aggiungete poi sale, olio evo e l'acqua rimanente sempre continuando a impastare fino a ottenere un panetto piuttosto morbido. 


Lasciate l’impasto nella ciotola, copritelo e fatelo lievitare in frigorifero per almeno 24 ore fino a  72 ore. 

Dividete poi il composto in quattro parti formando dei panetti e poneteli in quattro teglie ben oliate. Prima di procedere con la stesura, teneteli a temperatura ambiente per almeno 2/3 ore così che l'impasto potrà ulteriormente raddoppiare di volume.


Una volta pronti, su un piano di lavoro infarinato stendete la pasta con le mani allargate così da realizzare la classica forma ovale dallo spessore di circa mezzo centimetro. 


Cuocete in forno preriscaldato a 250° per circa 5/6 minuti. Una volta cotta la base, condite con lo spalmabile al basilico, pomodorini tagliati a spicchi e foglie di basilico.