I BUONI PROPOSITI di Fattoria della Mandorla per il nuovo anno

Cosa siamo stati nel 2021

• Lancio degli stagionati nel marzo 2021 e da settembre 2021 anche nei NaturaSì di tutta Italia. Hanno avuto un successo inaspettato.

• Lancio della MACAO senza zuccheri: questo ci ha permesso di concludere quel processo di eliminazione degli zuccheri che è sempre stato un nostro obiettivo.

• Inizio promozione degli eventi Mandorland all'insegna di un turismo sostenibile e consapevole. È solo un primo approccio allo sviluppo di un progetto di marketing territoriale integrato.

• Definizione di Fattoria della Mandorla: la squadra è cresciuta, i reparti si sono equilibrati, consentendoci di creare un'immagine aziendale unitaria, ben definita e completa.

• Importanza della famiglia: sempre più consapevoli della nostra fondamentale dimensione familiare, semplice, che parte dalla mandorla da cui trae linfa e ispirazione.

• Importanza del territorio: abbiamo piantato 1000 mandorli.

• Consapevolezza ambientale: siamo un'azienda a filiera circolare, ricicliamo ogni elemento possibile. Il mallo è usato come fertilizzante; Il guscio è combustibile, viene utilizzato come amendante e per la pacciamatura, pratica che consiste nel coprire il suolo tutto intorno alle piante con materiali che impediscono alla luce di passare.

• Non facciamo agricoltura estensiva.

Cosa saremo nel 2022

Il 2022 sarà un anno cruciale:

• Novità in arrivo: completeremo la pangea di prodotti di Fattoria della Mandorla con tantissime nuove referenze che saranno presentate nelle fiere internazionali alle quali parteciperemo e lanciate sul mercato a partire da gennaio 2022, andando a coprire un lasso d tempo che ci vedrà impegnati fino almeno a giugno 2022.

• Importanza della mandorla: vogliamo che la nostra filosofia diventi la base per un percorso di educazione rivolto a tutti che miri a far comprendere l’importanza di scegliere una alimentazione almond based come risposta ai grandi problemi del nostro secolo quali inquinamento, obesità, stile di vita sedentario, poca sostenibilità.

Puntiamo ad essere sostenibili a 360 gradi

•Innovazione: il reparto ricerca e sviluppo si impegnerà a proseguire la sua opera di innovazione tenendo conto sempre dell’importanza della qualità dei nostri prodotti, della tradizione che ci contraddistingue e dell’intenzione di proporre sempre e solo prodotti VERI, non semplici sostituti di prodotti già esistenti. I prodotti di FATTORIA saranno portatori di valori imprescindibili nell’ambito della alimentazione 2.0: materie prime semplici, processo di produzione semplice e pulito, prezzo competitivo e grande importanza al sapore. Il tutto simbolo di quel made in Italy di cui orgogliosamente facciamo parte.

L’unico, vero formaggio di Mandorla è prodotto da Fattoria.

• FATTORIA DELLA MANDORLA ALL’ESTERO: entro il 2023 vorremmo essere presenti su più mercati in Europa e nelle Americhe.

• Sostenibilità: il nuovo opificio che speriamo di inaugurare nel 2022 vedrà l’utilizzo della mandorla anche come materiale di costruzione. Un piccolo passo verso la realizzazione di questo obiettivo: diventare un’azienda 100% green.

• MANDORLAND: turismo sostenibile e consapevole saranno alla base di un nuovo e intenso racconto del meraviglioso territorio che ci ospita. Fattoria della Mandorla diventerà solo il punto di partenza di laboratori, escursioni, momenti ricreativi e sportivi nel segno del benessere, della consapevolezza ambientale e del rispetto del territorio.

Nel 2022 puntiamo ad accogliere più turisti internazionali in cerca di esperienze uniche e a basso impatto ambientale, lontani dalle logiche logoranti del turismo di massa.

• Il progetto MANDORLAND si porrà come fondamento per campagne di crowdfunding mirate a ampliare la platea non solo di papabili acquirenti, ma anche e soprattutto di persone che condividano i nostri valori, che amino la Puglia e la Murgia e che comprendano il progetto Mandorland come un mezzo efficace per tutelare un territorio che aspira a diventare GEOPARCO UNESCO.

• Continueremo a piantare mandorli: un albero resistente al freddo e alle malattie, perfetto anche come decorazioni di paesi e città.

Buon anno a tutti!